Ischia Terme e Benessere

Nota anticamente come "Villa dei Bagni", Ischia Porto, il comune più popoloso dell'isola, vanta molti centri termali annessi a piccoli e grandi alberghi. Nell'Ischia Termal Center, che ha raccolto l'eredità delle Antiche Terme Comunali, ci si può sottoporre a trattamenti medici che sfruttano le proprietà terapeutiche delle acque termali. Ma anche la bellezza ha il suo spazio. Negli hotel di lusso è la "rémise en forme" a fare la parte del leone: programmi anti-stress, fitness, massaggi e trattamenti estetici all'avanguardia. Nel tempo libero non c'è che l'imbarazzo della scelta fra le tante cose da fare. Molti gli stabilimenti balneari attrezzati dove prendere il sole, fare un bagno o gustare piatti che sanno di mare. I patiti dello shopping potranno girovagare fra le boutique di via Roma e corso Vittoria Colonna. di sera, il posto giusto dove andare è la "Rive Droitè", con i suoi animati ristoranti sul porto.

A Ischia Ponte, che conserva ancora il fascino sonnolento di un borgo d'altri tempi, c'è l'incantevole baia di Cartaromana dove ogni anno il 26 luglio, si svolge una spettacolare processione a mare per celebrare sant'Anna. E proprio a Cartaromana si trovano i Giardini Eden, piccolo e accogliente parco termale immerso in una vegetazione lussureggiante. Le sue quattro piscine, a temperature diverse, sono l'ideale per rilassarsi. Se invece si ppreferisce il mare basta fare pochi passi, raggiungere il pontile situato vicino agli scogli di Sant'Anna e tuffarsi in acqua avendo di fronte la mole, imponente e suggestiva, del Castello Aragonese, monumento-simbolo dell'isola. Le acque si Cartaromana, alimentate dalle sorgenti lievemente radioattive di Fornello, Fontana e San Camillo e associate a fanghi prelevati alle falde del monte Epomeo, sono indicate per riattivare la circolazione sanguigna e nella cura di artrosi e reumatismi.

Fonte: Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali

Condividi