Chiesa di Santa Maria delle Grazie

Chiesa di Santa Maria delle Grazie

Nel comune di Lacco Ameno lungo via Roma vi è una chiesa del secolo XVII, sorta sul mare, Santa Maria delle Grazie, con la movimentata facciata barocca, a pianta basilicale a tre navate, con un’imponente cupola sostenuta da un alto tamburo all’incrocio del transetto con l’asse maggiore. Costruita per volontà di Andrea Monti, fin dall’origine fu sottoposta al padronato della famiglia Monti, una delle prestigiose di Lacco. Nel 1886 i Monti ne fecero donazione al vescovo d’Ischia. Ristrutturata nella seconda metà del secolo XIX, rovinò qualche anno dopo per il terremoto del 1883, per poi essere nuovamente restaurata nel 1944. Successivamente la sede parrocchiale fu trasferita dalla chiesa della Santissima Annunziata alla Fundera a quella di Santa Maria delle Grazie.
Fonte – Ischia natura, cultura e storia – Edizioni Imagaenaria


Condividi



Luoghi Correlati

  1. Chiesa di San Gaetano

    La chiesa di San Gaetano si trova nel comune di Forio in via di Lustro. Con pianta a croce latina e ampio transetto concluso da un'abside poligonale, a navata unica e modeste solo su un lato.

  2. Chiesa di San Sebastiano

    Il centro di Barano si apre su Piazza San Rocco, dove sorgono l'omonima chiesa, edificata alla fine del secolo XVI e la parrocchiale, dedicata a San Sebastiano Martire.

  3. Chiesa di S. Girolamo

    La chiesa di S. Girolamo Ŕ piccola e racchiusa, sorta all'inizio del XIV secolo, subito dopo che la colata lavica del 1301 coprý tutta la zona.