Teatro Greco ai Giardini La Mortella - Stagione estiva 2015 - Patchwork Jazz Orchestra

Teatro Greco ai Giardini La Mortella - Stagione estiva 2015 - Patchwork Jazz Orchestra

Quello con il jazz è un appuntamento oramai affermato per Il Festival estivo dei Giardini La Mortella  e proprio per venire incontro alla richiesta di biglietti da parte del pubblico, quest’anno è stato deciso di raddoppiare l’appuntamento dedicato al genere. Così Martedì 7 e Giovedì 9 Luglio – eccezionalmente con un doppio concerto settimanale – sul palco del Teatro Greco si esibirà l’inglese Patchwork Jazz Orchestra diretta da Tom Green.  

La Patchwork Jazz Orchestra è nata con l’intento di aggregare in una grande band un insieme di musicisti animati dallo stesso spirito. E’ formata da neolaureati dei conservatori di musica a Londra, tutti compositori esperti e direttori di ensemble per proprio conto. La Patchwork Jazz Orchestra include nel proprio repertorio composizioni originali scritte appositamente dai membri della band, offrendo così una interessante opportunità di esplorare ed eseguire  musica nuova, proiettata nel futuro, nel contesto di una big band di ampio respiro. Vincitore del Premio Dankworth per la composizione jazzistica nel 2013, Tom Green è un trombonista, compositore e arrangiatore descritto come "una nuova stella nascente della scena jazz britannica" da Nigel Williams  della rivista Jazz FM.  Attualmente il suo progetto principale è il Tom Green Septet, che ha pubblicato l’ album di debutto "Skyline" nel febbraio 2015, con unanime successo di critica.

I due concerti:
Il primo concerto, Martedì 7 luglio, presenterà brani tratti da più di 100 anni della ricca storia delle  big band. L'orchestra jazz nasce dalle orchestre da ballo guidate da compositori e arrangiatori, come Fletcher Henderson e Glenn Miller. Successivamente, il periodo “swing” ha visto l'ascesa di gruppi guidati da Duke Ellington e Count Basie (insieme al suo arrangiatore Sammy Nestico), dopo di che compositori come Thad Jones hanno iniziato ad esplorare nuovi territori, per arrivare ai giorni nostri con compositori moderni come Maria Schneider e Tom Kubis.
Il secondo concerto, Giovedì 9 luglio, presenta musiche originali da parte dei membri della band, un concerto di jazz moderno con influenze provenienti da una vasta gamma di stili tra cui latino, swing e musica popolare.

I Programmi

Martedì 7 Luglio - ore 21:00

Ira Newborn - Naked Gun Theme
Ray Noble - Cherokee
Jim Martin - Semi-mental Journey
Glenn Miller - Moonlight Serenade
Jelly Roll Morton - King Porter Stomp  (arr. Fletcher Henderson)
Thad Jones - Us
Gordon Goodwin - Count Bubba
Louis Prima / Benny Goodman - Sing Sing Sing
Duke Ellington - In a Mellow Tone  (arr. Oliver Nelson)
Fletcher Henderson - Stampede
Neal Hefti / Count Basie - Duet
Jerome Kern - Yesterdays  (arr. Bill Holman)
Glenn Miller - Little Brown Jug
Tom Kubis - On Purple Porpoise Parkway
Jerome Richardson - The Groove Merchant  (arr. Thad Jones)

Giovedì 9 Luglio - ore 21:00

Cole Porter - Love for Sale (arr. Buddy Rich)
Scott Chapman - Barcarolle
Misha Mullov-Abbado - Hi Wriggly!
Matthew Herd - The Complete Short Stories
Scott Chapman - Mind Palace
Maria Schneider - Wyrgly
Liam Dunachie - Mr Pottercakes
Fred Hersch - Endless Stars (arr. Tom Green)
Sam Rapley - Promises, Promises
Misha Mullov-Abbado - New Ansonia

Data Inizio Evento:  07/07/2015 | Data Fine Evento:  09/07/2015

Indirizzo: Via Francesco Calise 39, 80075 Forio (NA)
Recapiti Telefonici: Tel. 081-986220
Email: info@lamortella.org
Sito Web: http://www.lamortella.org

Condividi