Giulio Biddau Pianoforte - Incontri Musicali Giardini La Mortella

Giulio Biddau Pianoforte - Incontri Musicali Giardini La Mortella

Il prossimo fine settimana concertistico alla Mortella vedrà il graditissimo ritorno del giovane pianista sardo Giulio Biddau, già più volte ospite della stagione cameristica della Fondazione Walton.
Giulio, diplomato con lode all'Accademia di Santa Cecilia di Roma e all' Hochschule für Musik di Berlino, è risultato vincitore di prestigiosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali fra cui il Young Pianist International Competition di Stoccolma, il Concorso Casagrande di Terni, Iturbi di Valencia,  il Tbilisi International Piano Competition; la vittoria del Primo Premio al Concorso Les Nuits Pianistiques – Lauréats Spedidam di Aix-en-Provence, lo porta ad essere invitato in alcuni dei più importanti festival francesi, tra cui il Festival Radio France di Montpellier, il Festival Pablo Casals e il Festival Piano en Valois.
Dopo i primi studi pianistici in Italia, ha proseguito il suo perfezionamento a Parigi, iniziando da quel momento una intensissima attività concertistica che in pochi anni lo ha portato a tenere concerti, oltre che nelle principali città italiane, in molti Paesi europei, tra cui Francia, Germania, Svezia, Croazia, Spagna, Austria, Slovenia nonchè in Cina e Australia, esibendosi anche con alcune importanti orchestre internazionali, quali l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Konzerthausorchester Berlin, Brandenburgische Staatsorchester, Orchestre National de Montpellier, Orchestra del Palau de la Musica di Valencia, Milton Keynes City Orchestra, Les Siècles, Tbilisi Symphony Orchestra etc.
Ha al suo attivo varie registrazioni per Radio 3, per la televisione nipponica NHK e per France Musique. Nel 2012 è uscito il suo primo disco interamente dedicato al compositore francese Gabriel Fauré. Nel 2013, è risultato vincitore in Germania del prestigiosissimo Premio Berlin Steinway Förderpreis.
I programmi che Giulio presenterà al pubblico della Mortella comprendono, tra le altre composizioni, musiche di raro ascolto, quali il Rondò op.11 di Hummel, musicista attivo agli inizi dell'800, allievo di Mozart e bambino prodigio come il suo grande Maestro, nonchè la sonata op. 39 di Weber, compositore coevo di Hummel, la cui notevole produzione pianistica è ingiustamente dimenticata, il quale si pone come anticipatore del maggiore pianismo virtuosistico romantico, brillante appassionato.

Il Programma

Sabato 7 maggio - ore 17:00
N. Hummel - Rondò op. 11
C. M. von Weber - Sonata n.2 op. 39
R. Schumann - Novelletta op. 21 n. 8
F. Schubert - Wanderer Fantasie

Domenica 8 maggio - ore 17:00
N. Hummel - Rondò op. 11
C. M. von Weber - Sonata n.2 op. 39
F. Schubert - Wanderer Fantasie
F. Chopin - Ballata n. 4 op. 52

Data Inizio Evento:  07/05/2016 | Data Fine Evento:  08/05/2016

Indirizzo: Via Francesco Calise 39, 80075 Forio (NA)
Recapiti Telefonici: Tel. 081-986220
Email: info@lamortella.org
Sito Web: http://www.lamortella.org

Condividi