Le sorgenti di Nitrodi e dell'Olmitello

Le sorgenti di Nitrodi e dell'Olmitello

La Sorgente di Nitrodi è situata nella frazione di Buonopane, scoperta già in epoca romana quando si credeva che in questa parte dell´isola vivessero le Ninfe Nitrodie a cui erano dedicate le tavolette votive ritrovate presso la sorgente e oggi conservate nel Museo Archeologico di Napoli. Queste acque, ricche di sodio, calcio, potassio, cloro, zolfo e carbonio, sono molto indicate per curare disfunzioni dell´apparato gastro-intestinale e per migliorare la qualità della pelle, cicatrizzandone le ferite e curandone le infezioni.

Sempre sul territorio di Barano si trova un´altra interessante sorgente naturale, quella dell´Olmitello, attigua alla spiaggia più estesa dell´isola, quella dei Maronti. Questa acqua ha importanti capacità diuretiche, è molto salutare per il fegato e guarisce dalle gastriti.

Condividi



Articoli Correlati

  1. Le Fumarole di Sant'Angelo

    Sono davvero particolari due sorgenti isolane: quella delle Fumarole di Sant´Angelo e quella di Sorgeto.

  2. La scoperta delle terme dell'isola d'Ischia

    Le virtù terapeutiche delle acque termali dell'isola d'Ischia erano in parte già note ai Greci e ai Romani.

  3. I parchi termali

    Ma ciò che rende Ischia unica al mondo sono i suoi Parchi termali: angoli di paradiso immersi nel verde nei quali le acque termali.

  4. Forio le terme tra giardini e mare

    Le terme di Forio sono alimentate da acque clorurato-sodiche termali,indicate per la cura di malattie del ricambio,respiratorie ed endocrinologiche.

  5. Ischia Terme e Benessere

    Nota anticamente come Villa dei Bagni,Ischia Porto,il comune più popoloso dell'isola,vanta molti centri termali annessi a piccoli e grandi alberghi.

  6. Terme e Benessere sull'isola d'Ischia

    L'isola d'Ischia ha un patrimonio idrotermale fra i più ricchi al mondo.

  7. Svariati gruppi termali

    L'isola d'Ischia è oggi famosa soprattutto per le sue terme; da tanti punti del suo territorio sgorgano sorgenti di acqua calda.

  8. Buonopane e la fonte di Nitrodi a Barano d'Ischia

    Attraversata la piazza di Barano, dopo aver percorso una strada in salita tutta curve, si giunge a Buonopane, dove si trova la fonte di Nitrodi.

  9. Lacco Ameno un bagno di bellezza

    Distesa lungo la marina, con davanti il Fungo, lo scoglio divenuto simbolo della cittadina, Lacco Ameno è famosa per le sue sorgenti di acqua.

  10. L'argilla di Pithecusa, un biofarmaco di tremila anni fa

    I pithecusani avevano imparato ad utilizzare la creta e l'argilla per curare malattie e ritemprarsi nel corpo e nell'anima.