Museo di Pithecusae

Museo di Pithecusae

La storia di Ischia dalla preistoria all´età romana

La storia di Ischia dalla preistoria all´età romana è racchiusa tra le mura dell'edificio principale del complesso di Villa Arbusto che ospita il museo. La villa è un particolare edificio di fine settecento adesso di proprietà del Comune di Lacco Ameno. Tre le sezioni principali che espongono i reperti delle diverse epoche rinvenuti sull´isola: la Preistorica con oggetti del neolitico, età del bronzo e del ferro composta perlopiù da materiali ceramici e litici. Il periodo greco che raccoglie la corposa collezione dei reperti della colonia greca di Pithecusae. Così chiamarono Ischia gli Eubei che vi si insediarono nel VII sec. a.c., per alcuni isola delle scimmie (i malefici Cercopi abitanti delle terre vulcaniche), per altri l´isola dei vasi. Una parte è dedicata agli oggetti che testimoniano le prolifiche attività commerciali di Pithecusae con Oriente, Grecia, Spagna Puglia e Sardegna.

Fonte - [incampania.com]


Indirizzo: Corso Angelo Rizzoli 224, 80076 Lacco Ameno
Recapiti Telefonici: 081-980510
Email: pithecusae@libero.it
Sito Web: http://www.pithecusae.it

Condividi



Luoghi Correlati

  1. Museo S.Maria di Loreto

    Inaugurato nel mese di luglio 2012 dall´Arciconfraternita di Santa Maria di Loreto questo museo ospita quadri, sculture, manoscritti e tanti altri oggetti che sono datati all´incirca dal XIV al XIX secolo.

  2. Museo delle Armi al Castello Aragonese

    Il museo delle armi, armature e strumenti di tortura è ospitato nel suggestivo contesto del Castello Aragonese.

  3. Museo del Mare

    Il Museo del mare è collocato nel palazzo dell'Orologio, un edificio settecentesco che era la sede del Parlamento degli Eletti Isolani.