Villa Arbusto

Villa Arbusto

Se dovessimo chiedere quale pianta può rappresentare al meglio l'Italia al pari della sua bandiera tricolore no so a chi verrebbe in mente di scegliere un arbusto. In particolare l'Arbustus unedo. E' una pianta sempreverde che ha fiori bianchi e frutti rossi conosciuta con il nome di corbezzolo. Villa Arbusto, dell'Isola d'Ischia, è così chiamata perché nelle sue colline, che si affacciano sul paese di Lacco Ameno, prosperava questa pianta originaria del mediterraneo. Villa Arbusto è uno dei luoghi più significativi di Ischia. Il suo ultimo proprietario privato è stato quello che ha dato maggior lustro all'Isola promuovendola come mèta turistica negli anni 50 del '900. Stiamo parlando del produttore cinematografico Angelo Rizzoli. Alla sua morte Villa Arbusto sembrava destinata ad un lento e inesorabile declino ma l'acquisto di tutto il complesso da parte del Comune di Lacco Ameno, con il contributo della Provincia e della Regione Campania, la riporta agli antichi splendori. Oggi è la sede di un percorso museale, il Museo Pithecusae, che va dalla preistoria ai giorni nostri. Numerosi reperti proveniente dagli scavi archeologici impreziosiscono le sale gentilizie della Villa. Punta di diamante della mostra è la famosa Coppa di Nestore, parte dell'arredo funebre di un fanciullo, con l'iscrizione in greco attico di un frammento poetico paragonabile, per importanza, ai contemporanei testi omerici. Il percorso continua con l'immancabile tributo ad Angelo Rizzoli racchiuso da una gallery di eventi e personaggi del jet set degli anni 50 che animò la vita dell'isola d'Ischia. In quella che viene chiamata Villa Gingerò, originariamente la depandance di Villa Arbusto, dal 2003 è stata allestita la Sezione Cetacei dall'associazione Delphis. La mostra permanente fornisce informazioni sui cetacei che si possono incontrare nel mare intorno all'Isola e termina in una suggestiva sala in cui ci si può "immergere" nel mondo dei delfini. In estate è anche sede di concerti e uno dei più significativi e recenti è stata la rassegna Piano&Jazz 2012 Hommages in cui si sono esibiti musicisti del calibro di Gino Paoli, Danilo Rea e Stefano Bollani. Per ultimo, e non per minore importanza, lo stupendo giardino con la flora tipica mediterranea sapientemente combinata con la flora proveniente dall' america, dall'australia e dall'oriente.

Simone Cicchi - ischiasky.it

Indirizzo: Corso Angelo Rizzoli 224, 80076 Lacco Ameno
Recapiti Telefonici: 081-980510
Email: pithecusae@libero.it
Sito Web: http://www.pithecusae.it

Condividi







Luoghi Correlati