Fiaiano

Fiaiano

Fiaiano è una località collinare ancora verdeggiante e coltivata a vigneto, raggiungibile attraverso la SS 270 o percorrendo la più suggestiva provinciale che sale a metà strada tra Casamicciola ed Ischia e arriva a Piedimonte, passando per i luoghi della grande eruzione dell’Arso. Dalla pineta di Fiaiano si vede la costa che affaccia sul Castello Aragonese. Qui si trova una piccola chiesa del secolo XVII, Sant’Anna. Salendo da Fiaiano si giunge, attraverso una stradina ripida e piena di tornanti, ma di grande bellezza per il panorama che di lì si scorge, sul Monte Rotaro, nella zona del Cretaio, dov’è la chiesa del Santissimo Crocifisso al Cretaio, una cappella fatta costruire dal nobile isolano Francesco Menga nel 1731, distrutta nel terremoto del 1883 e nuovamente ricostruita. Si tratta di un semplice edificio, il cui fascino è dato in gran parte dall’isolamento del luogo. Da Fiaiano si arriva alla fonte di Buceto, poi si va verso Piedimonte e Barano.
Fonte – Ischia natura, cultura e storia – Edizioni Imagaenaria


Condividi



Luoghi Correlati

  1. Il Borgo di Ischia Ponte

    Il Borgo di Ischia Ponte conosciuto anche con il nome di Borgo di Celsa per la grande presenza di gelsi è un antico borgo del Comune di Ischia.

  2. La collina di Sant´Alessandro

    Andando verso Casamicciola, alla destra del porto, si vede il bosco del Castiglione; poco prima di giungervi vi è la collinetta di Sant'Alessandro.

  3. Ischia Porto

    Arrivando per mare sull'isola, si approda nell'ex vulcano che oggi è Ischia Porto.