Le Cure termali ad Ischia

Le cure termali sono un valido supporto terapeutico per alcune patologie. La cura termale più tradizionale (fanghi e bagni) deve associarsi ad un periodo di riposo e di relax ed è quindi adatta a persone che hanno tempo disponibile. Sappiamo tuttavia che negli ultimi anni ha preso piede il cosiddetto turismo "mordi e fuggi", quello dei fine-settimana.

Ma per noi ischitani, questo non dovrebbe essere un elemento di preoccupazione. Ischia, infatti, ha una natura talmente ricca e varia da poter fornire alternative in gran quantità, capaci di assecondare e pefino favorire le nuove tendenze turistiche. In effetti i ritmi frenetici delle vita moderna rendono necessarie frequenti interruzioni per il ripristino di energie rapidamente consumate.

Ai soggetti che vivono freneticamente bisogna sconsigliare vacanze che possano esse stesse costituire usura energetica. Ischia ha spazi sufficienti per persone bisognose di riposo, di buone passeggiate in riva al mare o in pineta, di nuoto in mare o in piscina termale. Inoltre ci sono strutture capaci di accogliere pazienti che necessitano di cure specifiche, come aerosol e inalazioni, che pure si adattano al turista del fine settimana.E' bene anche sottolineare che Ischia è una meta facilmente raggiungibile per un fine-settimana. Le autorità politiche e amministrative devono solo facilitare l'afflusso e il deflusso dei curandi e rendere gradevole il soggiorno.

Fonte:www.ilgolfo.it

Condividi