Le acque minerali di San Montano sull'isola d'Ischia

Alla falda occidentale del Monte di Vico, fra gli scogli a piè del mare nella marinetta di S. Montano, scorre e rampolla l'acqua denominata di "San Montano". E' limpida, inodore, di sapore salato, la temperatura monta sino a 44 gradi di Reaumur, e del peso specifico di 1.001,64. I principi che mineralizzano quest'acqua presso a poco sono gli stessi di quelli che si rivengono nell'acqua di S. Restituta che scorre dalla parte opposta del Monte di Vico, ma in minor quantità, e di scarsa dose. Queste acque sono ottime per lo sfoglio delle ossa cariate, per le ulceri esterne e piaghe sordide di antica data, per il rammollimento delle ossa e per ovviare alla declinazione verso la contorsione rachitica, per l'impegno glandulare fomentato dal vizio strumoso, per le affezioni nefritiche, ecc.

Fonte - Breve ragguaglio dell'isola d'Ischia - Imagaenaria Editore

Condividi