Pasta con fagioli e cozze

Pasta con fagioli e cozze

Ingredienti:

350 g di pasta mista (minuzzaglia), 300 g di fagioli bianchi, 500 g di cozze intere, 4 pomodorini, 10 g di cipolla, 1 costa di sedano con le foglie, 15 g di olio extravergine d’oliva, sale pepe.

Pulire, lavare e sgocciolare le cozze. Soffriggere in olio la cipolla e il sedano tritati. Unire i fagioli bianchi lessati in precedenza e i pomodorini schiacciati, aggiungere sufficiente acqua e versare la pasta che verrà cotta insieme ai fagioli. Unire le cozze intere, saltare e pepare. A cottura ultimata far riposare e servire.

Fonte - La cucina ischitana ricette popolari - Imagaenaria Editore

Condividi



Articoli Correlati

  1. Il Migliaccio

    Ingredienti: 750 r di latte, 100 g di semola, 8 uova, 250 g di ricotta, 500 g di zucchero, 1 cucchiaio di sugna o di burro, scorza di 1 limone grattugiata, 1 bustina di vaniglina, pezzetti di cedro e cocozzata.

  2. Delizie al limone

    Delizie al limone - Ricette dell'isola d'Ischia

  3. Torta di cioccolato con le pere

    Torta di cioccolato con le pere - Ricette dell'isola d'Ischia

  4. Il Minestrone contadino

    Pulite e lavate tutte le verdure e tagliatele a dadini. Tritate la pancetta con metà della cipolla.

  5. Mezzemaniche allo scarpariello

    Ischia in tavola - Mezzemaniche allo scarpariello

  6. Alici Marinate

    Togliere alle alici la testa, la coda, la spina, le viscere. Lavarle, asciugarle, coprirle di aceto e lasciarle marinare per una giornata.

  7. Funghi all'ischitana

    Soffriggere in olio d'oliva la cipolla e l'aglio, i funghi puliti con un canovaccio umido ed il peperoncino.

  8. Gattò di patate

    1 kg. di patate, 50 gr. di parmigiano, 2 uova, 2 bicchieri di latte, 70 gr. di burro, pepe, sale, 250 gr. di salumi tagliati a cubetti (mortadella, pancetta, salame e prosciutto cotto), 150 gr. di provola, pangrattato.

  9. Pasta fresca e zucca

    Pasta fresca e zucca - Ricette dell'isola d'Ischia

  10. Pizza di scarola

    Ungete una teglia di circa 24 cm di diametro. Dividete la pasta in due parti diseguali.