Il Mulatto

Regia: Francesco De Robertis.

Attori: Umberto Spadaro, Renato Baldini, Jole Fierro, Mohamed H. Hussein, Giulia Melidoni, Angelo Maggio.

Trama

Durante la guerra, un suonatore ambulante, Matteo, commette un furto e viene condannato a cinque anni. Mentre è in carcere, gli muore di parto la moglie. Uscito di prigione, va in cerca del bambino, affidato alle suore; ma il bambino è un piccolo negro coi ricci biondi, frutto della violenza subita, suo malgrado, dalla moglie, durante l´occupazione alleata. Molto scosso, ferito nei sentimenti più intimi, Matteo vorrebbe ripudiare il bimbo; ma non c´è niente da fare: il piccolo mulatto è per legge suo figlio. E a poco a poco, quasi senz´accorgersene, l´uomo s´accosta al bimbo, ch´è così carino, così affettuoso. Quando il bimbo s´ammala, Matteo, trepidante, si sorprende a pregare per la sua salvezza. Ormai l´ama tanto che rinuncia alla fanciulla amata pur di non separarsi da Angelo. Ma un giorno si presenta un negro, fratello del vero padre di Angelo, che è morto in guerra. Vorrebbe prender con sé il bimbo; è disposto però a lasciarlo a Matteo, se la felicità del nipotino l´esige. Ma Angelo, impressionato dal modo di fare dello zio, dalle melanconiche canzoni negre, sente il richiamo della razza e si stringe a lui. Con le lacrime agli occhi, Matteo lo lascia partire (da cinematografo.it).

La Rassegna di Ischia - www.larassegnadischia.it

Condividi