Il quintetto Aeolus ai Giardini La Mortella di Forio d'Ischia

Agli Incontri Musicali di Primavera sabato 16 e domenica 17 Aprile la Fondazione William Walton proporrà ai Giardini la Mortella un doppio concerto del Quintetto d'archi Aeolus. La formazione è risultata vincitrice per l'anno 2016 della borsa di studio intitolata a William Walton, che la Fondazione ogni anno elargisce ai migliori allievi della Scuola di Musica di Fiesole.

Il quintetto Aeolus, composto dal flautista Paolo Ferraris, dall'oboista Andrea Centamore, dalla clarinettista Irene Marraccini, dalla fagottista Vittoria Zanardi e dalla cornista Claudia Rigoni, si forma nel 2015. I cinque giovani musicisti si sono conosciuti nell'ambito dell'Orchestra Giovanile Italiana e dell'Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala ed il quintetto è attualmente iscritto al corso di musica da camera della Scuola di Musica di Fiesole.

Il programma che presenteranno ai Giardini la Mortella comprende una prima parte dedicata a compositori del '700, con una riduzione per quintetto di fiati dell'ouverture dal "Flauto magico" di Wolfgang Amadeus Mozart e un quintetto di fiati di Franz Danzi, compositore tedesco di origine italiana attivo nella seconda metà del '700. La seconda parte del programma, sarà invece un omaggio alla musica del '900, con brani dei compositori Samuel Barber, americano, dell'ungherese Ferenc Farkas e del francese Jacques Ibert.

Entrambi gli appuntamenti si terranno alle ore 17.00 presso la Sala Recite nel cuore del giardino.

La direzione artistica degli Incontri Musicali è a cura della prof. Lina Tufano.

Tutte le info su www.lamortella.org